Autorizzazione Unica Rifiuti
L'Autorizzazione Unica rilasciata ai sensi dell'art. 208 del D. Lgs. 152/2006 è il provvedimento che autorizza la realizzazione e la gestione di nuovi impianti di smaltimento e/o recupero rifiuti oppure le modifiche sostanziali ad impianti esistenti.

L'Autorizzazione Unica rilasciata ai sensi dell'art. 208 del D. Lgs. 152/2006 è il provvedimento che autorizza la realizzazione e la gestione di nuovi impianti di smaltimento e/o recupero rifiuti oppure le modifiche sostanziali ad impianti esistenti.

 

L'autorizzazione sostituisce visti, pareri, autorizzazioni (quali autorizzazioni alle emissioni idriche, in fognatura e non, ed alle emissioni in atmosfera) e concessioni di organi regionali, provinciali e comunali, costituisce, ove occorra, variante allo strumento urbanistico e comporta la dichiarazione di pubblica utilità, urgenza ed indifferibilità dei lavori.

 

I soggetti che intendono realizzare e gestire nuovi impianti di smaltimento o di recupero dei rifiuti, anche pericolosi, devono presentare apposita domanda allegando il progetto definitivo dell'impianto e la documentazione tecnica prevista per la realizzazione del progetto stesso dalle disposizioni vigenti in materia di urbanistica, di tutela ambientale, di salute e di sicurezza sul lavoro e di igiene pubblica. Se l'impianto è soggetto alla valutazione di impatto ambientale, alla domanda è altresì allegata copia dell'istanza di verifica di assoggettabilità o di valutazione di impatto ambientale.

 

Le autorizzazioni sono rilasciate nel rispetto del Piano regionale di gestione dei rifiuti, previo pagamento degli oneri istruttori stabiliscono le condizioni e prescrizioni per la realizzazione e l'esercizio dell'impianto, compresa la fidejussione a garanzia di eventuali inadempienze da parte del gestore.

 

MODULISTICA

 

Con D.G.R. n. 1023 del 4 novembre 2020 pubblicata sul Bollettino Ufficiale Regione Umbria n. 87 del 18.11.2020 – Supplemento Ordinario n. 1, la Giunta Regionale ha approvato la nuova modulistica per la presentazione delle  seguenti istanze di Autorizzazione Unica di cui all'art. 208 e 211 del D.Lgs. 152/2006:

- realizzazione ed esercizio di un nuovo impianto di recupero/smaltimento rifiuti ai sensi dell'art. 208, comma 1 del D. Lgs. 3 aprile 2006, n. 152;

- rinnovo autorizzazione di un impianto già autorizzato ai sensi dell'art. 208, comma 12 del D.Lgs. 3 aprile 2006, n. 152;

- variante sostanziale per la realizzazione di varianti sostanziali in corso d'opera o di esercizio che comportino modifiche a seguito delle quali gli impianti non sono più conformi all'autorizzazione rilasciata ai sensi dell'art. 208, comma 17 del D. Lgs. 3 aprile 2006, n. 152;

- variante non sostanziale per la realizzazione di varianti non sostanziali in corso d'opera o di esercizio che non comportino modifiche gli impianti;

- autorizzazione all'esercizio di impianti mobili di smaltimento o di recupero, ai sensi dell'art. 208, comma 15 del D. Lgs. 3 aprile 2006, n. 152;

- autorizzazione allo svolgimento delle singole campagne di attività per impianti autorizzati ai sensi dell'art. 208 comma 15 del D.Lgs. 152/2006, ai sensi medesimo comma;

- variazione gestore ai fini dell'intestazione dell'Autorizzazione Unica;

 

La modulistica approvata dovrà essere utilizzata dai soggetti richiedenti, decorsi 30 giorni dalla pubblicazione sul BUR della sopracitata D.G.R. (ovvero dal giorno 18 dicembre 2020).

I soggetti richiedenti, a pena di irricevibilità, dovranno utilizzare esclusivamente la nuova modulistica dalla data sopra indicata, da trasmettere all'Autorità competente in modalità telematica tramite PEC fino al 31 dicembre 2020 e successivamente tramite il sistema di compilazione e acquisizione on line delle istanze e delle comunicazioni disponibile sul sito istituzionale al seguente indirizzo: https://suape.regione.umbria.it/aur

 

Per attivare segnalazioni relative alla compilazione on line delle istanze e comunicazioni si prega contattare UMBRIA DIGITALE a seguenti recapiti:

Il Numero Verde è attivo dal Lunedì al Giovedì dalle ore 08.00 alle 18.00 e il venerdì dalle ore 8:00 alle 14:00.

 

GARANZIE FINANZIARIE

Normativa Regionale di Riferimento:

  • D.G.R. n. 351 del 16/04/2018 "L.R. 11/2009 art. 3 – Criteri generali per la determinazione dell'importo e delle modalità di prestazione delle garanzie finanziarie di impianti di smaltimento e recupero rifiuti, autorizzati ai sensi dell'art. 208 e iscritti ai sensi degli artt. 214-216 del Decreto Legislativo n. 152/2006 e s.m.i.", pubblicata sul BUR n. 17 del 26.04.2018;
  • Determinazione Dirigenziale n. 5451 del 31/05/2018 con la quale è stato adottato lo schema di polizza per la prestazione delle garanzie finanziarie e il relativo schema di calcolo;
  • D.G.R. 464 del 10/12/2018 con cui è stato approvato il documento "Criteri generali per la determinazione dell'importo e delle modalità di prestazione delle garanzie finanziarie di impianti di smaltimento e recupero rifiuti, autorizzati ai sensi dell'art. 208 e iscritti ai sensi degli artt. 214-216 del Decreto Legislativo n. 152/2006 e s.m.i." che sostituisce l'Allegato A alla D.G.R. n. 351 del 16/04/2018";

 

Per il calcolo delle garanzie finanziarie si rimanda al Link di seguito riportato:

https://oneri.regione.umbria.it/OneriAmbientali/garanziaFinanziaria.xhtml

 

ONERI ISTRUTTORI

 

Con D.G.R. 29 dicembre 2015 n. 1655 (Allegato) la Giunta Regionale ha approvato gli oneri dovuti alle Regione dai soggetti che presentano istanza per il rilascio delle autorizzazioni per la gestione dei rifiuti ai sensi dell'art. 208 del D.Lgs. 152/2006.

 

Il Pagamento degli oneri, a seguito della richiesta dell'Autorità competente dovrà essere eseguito attraverso la piattaforma PAGOUMBRIA, disponibile al seguente link:

https://pagoumbria.regione.umbria.it/pagoumbria/elencoTributi.jsf

 

Per assistenza nell'utilizzo della piattaforma PAGOUMBRIA si prega contattare UMBRIA DIGITALE a seguenti recapiti:

Il Numero Verde è attivo dal Lunedì al Giovedì   dalle ore 08.00 alle 18.00 e il venerdì dalle ore 8:00 alle 14:00.

 

 

 


 

 

 

Contatti

Servizio Sostenibilità Ambientale, Valutazioni ed Autorizzazioni Ambientali
Via M. Angeloni n.61 - 06124 Perugia
Dirigente Andrea Monsignori
Tel. 075 5041
Fax 075 504 5695

Sezione Autorizzazione Integrata Ambientale e art. 208
Responsabile Marco Trinei
Tel. 075 504 5956